Unghie belle? Ecco i problemi più comuni!

Risultati immagini per unghie piede curate

Le unghie dei piedi possono alterarsi a causa di traumi o di condizioni cliniche. Ecco i casi più frequenti descritti da , dermatologa presso l’Istituto Dermoclinico Vita Cutis di Milano.

EMATOMA SUB UNGUEALE.

  • Può essere conseguente a un trauma acuto, ma generalmente l’ematoma sub ungueale è dovuto a microtraumatismi continui e ripetuti nel tempo, legati all’uso prolungato di scarpe strette o ad alcuni tipi di attività sportiva. Il colore assunto è variabile dal viola al nero.

FRAGILITÀ UNGUEALE.

  • Più frequente alle mani: ma anche le unghie dei piedi possono essere interessate da una condizione di fragilità che può essere idiopatica (senza causa diretta), legata all’azione disidratante dei solventi che si usano per rimuovere lo smalto oppure secondaria ad affezioni dermatologiche.

UNGHIA INCARNITA.

  • L’incarnimento ungueale è conseguenza di un modo errato di tagliare la lamina. Le spicule laterali causano la formazione di granulomi che nei casi più gravi non rispondono alla terapia e richiedono l’intervento di asportazione (attualmente la metodica più eseguita è la fenolizzazione).

ONICODISTROFIA TRAUMATICA. Interessa l’alluce ed è una condizione clinica generalmente legata ad anomalie anatomiche oppure all’utilizzo di calzature inadeguate. L’onicodistrofia comporta il distacco dal suo letto della lamina ungueale, che appare di colore biancastro.

ONICOGRIFOSI.

  • Tipica di anziani con patologie vascolari periferiche o diabete, comporta un ispessimento della lamina che diventa particolarmente dura e di colorito brunastro. L’ispessimento provoca un incurvamento della lamina che risulta difficile da tagliare.

ONICOMICOSI.

  • È un’infezione causata da funghi o miceti che si localizzano al di sotto della lamina provocandone il distacco e un aumento dello spessore. Interessa prevalentemente la popolazione adulta, in particolare i pazienti con insufficienza venosa periferica e diabete.

PSORIASI UNGUEALE.

  • Circa il 50% dei pazienti che hanno una psoriasi cutanea presenta un interessamento anche delle unghie. A livello dei piedi la psoriasi ungueale si presenta generalmente con un importante ispessimento sub ungueale e può associarsi all’onicomicosi.

UNGHIA A PINZA.

  • Frequente nelle donne che portano i tacchi alti, questa condizione chiamata in inglese pincer nail comporta un curvamento della lamina, che si piega lateralmente comprimendo il letto ungueale. È una condizione clinica che comporta un intenso dolore.

SINDROME DELLE UNGHIE GIALLE.

  • Si caratterizza per un ridotto accrescimento ungueale con mancanza della cuticola, distacco della lamina e un colorito variabile dal giallo al verdastro. Si accompagna generalmente a patologie del distretto respiratorio e talvolta la spia di un tumore che riguarda un altro organo.

 

Fonte: tratto da un bel servizio su Ok Speciale Estate, luglio 2017




Be Sociable, Share!

Vibratore & CO

Lascia un commento

Privacy & Cookies Policy
В интеренете нашел классный портал с информацией про раскрутка и продвижение сайта.
www.ivf-lab.com/ru/uslugi/152-ekstrakorporalnoe-oplodotvorenie.html

https://topobzor.info