Gambe a prova di bikini…

Fragole, kiwi, peperoni, mirtilli, ananas… Sono miniere di vitamina C e di altre sostanze dall’azione vasoprotettrice, che ti aiutano a prevenire la comparsa di capillari e varici.

Il nemico numero uno delle gambe belle e sane? Il caldo eccessivo.

  • «Allora le vene superficiali si dilatano», spiega il professor Giovanni B. Agus, angiologo.
  • «Il risultato è la stasi circolatoria: il sangue, facendo fatica a risalire verso il cuore, ristagna negli arti inferiori che appaiono così appesantiti».

Nuovo sostegno ai vasi.

Ma c’è dell’altro. Il gonfiore è spesso causato dal progesterone, l’ormone che aumenta nella seconda parte del ciclo e in gravidanza.

  • «Questo ormone da un lato rilassa la muscolatura liscia dei vasi, favorendo il ristagno di sangue e, dall’altro, aumenta la permeabilità dei capillari, facilitando il passaggio di liquidi ai tessuti circostanti che diventano così più gonfi», aggiunge Agus.

Ma la stasi circolatoria (che spesso si manifesta con la comparsa di capillari e varici) può essere combattuta?

«Sì», risponde Diana Scatozza, medico dietologo.

  • «Basta inserire nella dieta gli alimenti ricchi di vitamina C e di altre sostanze che tonificano le pareti dei vasi sanguigni. E poi muoversi di più, massaggiare caviglie e polpacci con getti d’acqua fredda e sfruttare i benefici delle piante».

Fonte: Starbene Collezione, n°15 2007

 

La redazione di Vibratore & CO consiglia

 

Be Sociable, Share!

Vibratore & CO

Lascia un commento

Privacy & Cookies Policy
https://profvest.com

profvest.com

купить камагру